Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Area Wellness | April 26, 2018

Scroll to top

Top

No Comments

Yoga, arte e natura sul Monte Bianco

Yoga, arte e natura sul Monte Bianco

4810 metri di pura bellezza, ghiacciai, pareti granitiche, pinnacoli di roccia, freschi torrenti e radure: il Monte Bianco è uno spettacolo che emoziona profondamente. Al gigante d’Europa è dedicato il progetto Montagna Sacra: un percorso estetico e meditativo che riunisce un calendario di seminari dedicati allo Yoga, da giugno a settembre, novità assoluta dell’estate di Courmayeur, e L’Armonia del Bianco, una mostra di arte contemporanea ispirata al Monte Bianco, giunta alla sua terza edizione. A fare da cornice al progetto sono Les Maisons de Judith, due baite di legno e pietra in località Pra Sec, a quota 1623 metri. Siamo nel cuore della Val Ferret, una delle due valli di Courmayeur: un paradiso verde che si affaccia sul massiccio del Monte Bianco. Partner dell’iniziativa, Courmayeur Mont Blanc, FAI-Fondo Ambiente Italiano per la Valle d’Aosta e Yogafestival.

La montagna da sempre rappresenta simbolicamente la ricerca di elevazione spirituale: gli appassionati di yoga, accompagnati da docenti di grande esperienza, si immergeranno in un paesaggio incantato, il luogo ideale per ritrovare equilibrio e armonia seguendo un percorso orientato verso il benessere fisico e mentale. Quattro gli appuntamenti, il 25 giugno, il 9 luglio, il 6 agosto e il 3 settembre (sempre di sabato), dalle ore 10 alle 17: ognuno sarà dedicato a una speciale tecnica, dalle discipline più meditative fino ai laboratori yoga più indicati per gli sportivi. I partecipanti saranno seguiti da maestri attenti e preparati, come Silvia Brambilla (25 giugno, Mindfulness), Betta Frera (9 luglio, Kundalini), Tite Togni (6 agosto, Yoga x Runners) e Alberto Milani (3 settembre, Yoga 4 Climbers).

L’aria pura, i colori e i profumi dell’estate in Val Ferret, associati alla pratica dello yoga e della meditazione, favoriscono un benessere completo e migliorano concentrazione, consapevolezza ed energia creativa. Gli ospiti potranno “ricaricare le pile” approfittando dell’ospitalità ai piedi del Monte Bianco: per loro sono state attivate tariffe speciali presso alcuni hotel di Courmayeur, il Cristallo e la “Cabane du Combal”.

Nello stesso periodo, dal 23 luglio a fine agosto, sempre presso Le Maisons de Judith, si potrà ammirare la mostra L’Armonia del Bianco, organizzata da Glorianda Cipolla, capo delegazione dei FAI per la Valle d’Aosta. L’esposizione riunisce opere di importanti artisti internazionali, che si sono ispirati al Monte Bianco per realizzare performance, fotografie, sculture e installazioni, spesso realizzati a partire da elementi naturali, che entrano in dialogo con il paesaggio.

Per informazioni: info@courmayeurmontblanc.it

Inviaci il tuo Commento

Please Do the Math      
 

Aggiungi una immagine