Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Area Wellness | May 1, 2018

Scroll to top

Top

No Comments

Un 2016 pieno di riconoscimenti

Un 2016 pieno di riconoscimenti

La visione “fuori dagli schemi” dell’ospitalità di Borgo Egnazia è sempre più riconosciuta e apprezzata a livello internazionale. Tanti i premi arrivati nel 2016 a una struttura che si sta affermando come punto di riferimento nel mondo dell’hotellerie e del wellness.

Dopo aver conquistato il titolo di “Hotel dell’anno 2016” assegnato dal network internazionale di luxury travel Virtuoso, Aldo Melpignano – il managing director del gruppo San Domenico Hotels di cui fa parte Borgo Egnazia – è stato recentemente insignito del premio “Best Hotelier 2016” nell’ambito degli “European Hospitality Awards”.

Vair, l’innovativa oasi del benessere diretta da Patrizia Bortolin, si è guadagnata i titoli di “Migliore Spa d’Europa” e “Migliore Spa del Mondo” 2016 dei Boutique Hotel Awards. I suoi straordinari programmi “cambia-vita” le hanno permesso di imporsi su alcune delle luxury SPA più famose e rinomate del pianeta.

Infine il giudizio e il voto dei lettori dell’autorevole magazine Condé Nast Traveler hanno consentito a Borgo Egnazia di raggiungere il 4° e il 38° posto assoluto (su oltre 1.200 strutture segnalate) nelle graduatorie dei top resorts 2016, rispettivamente a livello europeo e mondiale.

Inviaci il tuo Commento

Please Do the Math      
 

Aggiungi una immagine