Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Area Wellness | April 26, 2018

Scroll to top

Top

No Comments

Spa Fusion: concept contemporaneo sui colli bolognesi

Spa Fusion: concept contemporaneo sui colli bolognesi

Palazzo di Varignana, destinazione esclusiva sulle colline bolognesi, ha inaugurato la SPA Fusion all’interno della sua Varsana SPA.

Il concept contemporaneo nasce da un progetto pensato per offrire un luogo attraverso il quale viaggiare tra due autentiche esperienze di benessere: Hammam SPA e Suntory SPA.

Prospettiva olistica, prodotti esclusivi e percorsi personalizzati, sviluppati tra spazi interni ed esterni in 3700 mq. di “puro benessere”. Varsana SPA concilia antiche tradizioni con le più importanti e moderne tecnologie, in un contesto in cui la bellezza e le suggestioni dell’ambiente circostante invitano a vivere in modo sano e in armonia con i cicli e i ritmi della natura.

Gli ambienti di Varsana SPA sono collegati alla nuova SPA Fusion attraverso un sinuoso corridoio-ponte tra Occidente e Oriente, l’Oceano, in cui proiezioni sensoriali conducono l’ospite in un viaggio ideale attraverso questi due mondi.

Le due Hammam Suite, speculari tra loro, prevedono un percorso che accoglie gli ospiti in una stanza satura di vapore, dove, comodamente sdraiati, si è avvolti da lame d’acqua che scivolano calde sul corpo. Il rituale si conclude con un bagno di vapore. Tra le due Hammam Suite, una stanza riservata è dedicata al centenario rituale del massaggio “sotto pioggia”.

La Suntory SPA riserva agli ospiti l’atmosfera soffusa e minimale degli antichi Ryokan. Legno, carta di riso, tatami e bagni giapponesi (Ofuro), trasportano l’ospite nella magica semplicità e purezza del Giappone. Due ambienti Ofuro, con pareti e pavimenti in cedro, accolgono con il classico rito del bagno giapponese in vasche di legno Hinoki (cipresso giapponese), in cui si purifica prima il corpo e poi lo spirito, grazie al rilassamento ottenuto immergendosi in acqua a 42 gradi. Per vivere al massimo l’esperienza, immancabile l’inizio con uno scrub di bamboo. Il percorso finisce entrando nella sala Cha No Yu, dove è possibile godere massaggi Shiatsu e vivere i rituali del tè comodamente sdraiati o seduti su un Tatami in paglia di riso intrecciato.

Inviaci il tuo Commento

Please Do the Math      
 

Aggiungi una immagine