Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Area Wellness | January 18, 2018

Scroll to top

Top

No Comments

La cultura creola delle Seychelles in un resort moderno e accogliente

La cultura creola delle Seychelles in un resort moderno e accogliente

Nonostante la crisi, le Seychelles rimangono una delle destinazioni più amate dagli italiani. Avani Seychelles Barbarons Resort & SPA si trova sul lato ovest dell’isola di Mahé. Ci si arriva attraversando la piccola giungla equatoriale lungo la strada principale che si percorre in trenta minuti da Victoria, la città che ha il primato di capitale più piccola del mondo.

Il Resort fa parte del gruppo Avani ed è stato inaugurato all’inizio del 2015 dopo grandi lavori di ristrutturazione. Dolcemente adagiato sulla baia di Barbarons Beach, seicento metri di spiaggia bianca, il complesso è adiacente alla Grande Anse, zona prediletta dai surfisti e vicina alla spiaggia di Port Launay adatta a chi preferisce il nuoto e lo snorkeling quando c’è la bassa marea.

All’interno della sua accogliente e vasta hall, collegata con la grande lobby dallo stile chic e minimalista in legno e pietra, predomina il design moderno, con colori soft e materiali naturali africani. La grande piscina blu, immersa come un tappeto nel giardino tropicale, riserva una piacevole oasi fresca, al fianco di una palestra, di un ambiente dedicato allo yoga e di due campi da tennis. Nel Resort si respira un misto di stile europeo e di essenza creola dal tocco vibrante che permette di rilassarsi totalmente, immersi tra la trasparenza cristallina dell’oceano mescolata al riflesso verde della vegetazione tropicale. La splendida cornice naturale fatta di palme che proteggono dal sole offre panorami mozzafiato sull’oceano indiano che proprio davanti all’hotel crea una laguna blu. 124 le camere di circa 35 mq e diverse suites di 65 mq con balcone o terrazza e vista sul lussureggiante giardino o sulla costa, tutte accessoriate di ogni necessità oltre che di TV a schermo piatto.

In questa cornice è tutta da vivere l’esperienza della esotica Avani SPA e del centro benessere con tre cabine singole e una per trattamenti di coppia con un terrazzo. I trattamenti per il corpo e il viso, quelli Ayurvedici e i rituali dell’hammam turco vengono effettuati con aromi naturali, musiche e luci. Nel menu, trattamenti calmanti, purificanti, di rinnovamento della pelle e tonificazione dei muscoli a base di una linea di prodotti naturali. Un vero toccasana per il corpo che ritrova il suo equilibrio psicofisico.

L’hotel dal punto di vista enogastronomico offre diverse scelte per soddisfare tutti i palati con due ristoranti e due bar: dal ristorante “Elements” dove si propongono specialità internazionali, locali e buffet a tema, al “Tamarind” che offre cucina asiatica con ingredienti tradizionali rivisitati, per passare al bar “Gravity” con una suggestiva terrazza affacciata sulla spiaggia per gustare cocktail o fumare la shisha, e non ultimo il “By The Pool” per club sandwich e fresche bevande. Fra le attività organizzate all’interno del Resort è inoltre possibile partecipare a corsi di avvicinamento alla cultura creola, dalla danza tradizionale alla lingua locale, fino a classi di artigianato locale e un corso per chef in erba che volessero imparare a cucinare piatti creoli o thai. Uscendo invece si possono raggiungere in breve tempo le coste esplorando siti unici come il Jardin Du Roi, un’incantevole piccola riserva che brulica di orchidee, alberi da frutta, spezie importate dall’India e dall’Indonesia, rare essenze e altre piante medicinali.

Inviaci il tuo Commento

Please Do the Math      
 

Aggiungi una immagine