Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Area Wellness | April 26, 2018

Scroll to top

Top

No Comments

Il nuovo Mandarin di Honolulu

Il nuovo Mandarin di Honolulu
Danilo Panicali

Mandarin Oriental Hotel Group ha annunciato la prossima apertura di un nuovo hotel di lusso e nuove residenze a Honolulu, nell’isola Oahu delle Hawaii.

Mandarin Oriental, Honolulu sarà il punto di riferimento di Mana`olana Place, una torre di 36 piani con giardini e piazze pubbliche, della cui realizzazione è in carica lo studio di Los Angeles Salem Partners. Situato nel cuore del quartiere di Ala Moana, l’hotel si trova a pochi passi da Waikiki Beach e Ala Moana Beach, e adiacente all’Hawaii Convention Center e l’ Ala Moana Center.

Le 125 moderne camere e suite dell’hotel rifletteranno la cultura hawaiana, insieme alla tradizione orientale di Mandarin Oriental. Il Gruppo gestirà anche 107 Residences at Mandarin Oriental, che si troveranno nei piani più alti della torre Mana’olana, e una volta realizzate saranno tra le case private più lussuose dell’isola.

Mandarin Oriental, Honolulu avrà un ristorante e un bar all’ultimo piano della torre, con splendide terrazze all’aperto, da cui si potrà godere della vista spettacolare su Diamond Head, Ala Moana Beach e Downtown Honolulu. Ci sarà inoltre una lobby lounge, un ristorante dove poter ordinare fino a tarda notte e sale meeting ed eventi con vista sulle terrazze e i giardini.

Fedele alla sua filosofia, attenta al mondo del benessere, l’hotel comprenderà anche una Spa at Mandarin Oriental, che proporrà trattamenti olistici e dedicati al ringiovanimento e al rilassamento, con 8 cabine per i trattamenti. Tra le altre attrezzature ci sarà anche un fitness centre e una piscina all’aperto.

Gli architetti che firmeranno il progetto fanno parte dello studio del Colorado [au]workshop, che hanno concepito il design di questo nuovo urban resort come uno spazio moderno che possa ricordare la tradizione hawaiana delle “lanai”, le tipiche verande hawaiane, unendo spazi chiusi e aperti.

Inviaci il tuo Commento

Please Do the Math      
 

Aggiungi una immagine