Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Area Wellness | May 1, 2018

Scroll to top

Top

No Comments

A Las Vegas arriva Pepper

A Las Vegas arriva Pepper

Mandarin Oriental, Las Vegas ha annunciato l’assunzione di Pepper®, il robot umanoide diventato Technical Ambassador dell’hotel. Il nuovo membro del team sarà principalmente situato nella Sky Lobby al 23esimo piano per accogliere gli ospiti e implementare il servizio dell’hotel intrattenendo in maniera vivace e giocosa.

Pepper® è parte integrante del team dell’hotel e si comporta proprio come un vero collega. Affettuoso e sorprendente, con grandi occhi espressivi, movimenti e gestualità simili ad un essere umano, Pepper è alto poco più di un metro e può distinguere se un ospite è maschio o femmina, l’età approssimativa e il suo umore. Il suo modo di interagire è naturale e intuitivo e si modifica a seconda dei segnali corporei che intercetta osservando le persone a cui si rivolge. Pepper può rispondere a domande relative all’hotel, dare direzioni, raccontare storie ballare e anche mettersi in posa per un selfie.

Nella città dominata dalle novità, Pepper® si distingue come la nuova attrazione della capitale mondiale dell’intrattenimento. “Sono molto felice di dare il benvenuto a Pepper all’interno del team di Mandarin Oriental, Las Vegas. Il lusso è una questione di scelta: Pepper darà ai nostri ospiti l’opzione di ricevere assistenza e informazioni in un modo interessante e assolutamente innovativo. Pepper non solo riesce a dare informazioni, ma può anche servire semplicemente come intrattenimento, e speriamo sappia sorprendere i nostri ospiti.”, ha affermato Donald Bowman, General Manager di Mandarin Oriental, Las Vegas.

Inviaci il tuo Commento

Please Do the Math      
 

Aggiungi una immagine