Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Area Wellness | April 26, 2018

Scroll to top

Top

No Comments

10 previsioni per il futuro del settore del wellness dagli USA e che devono farci pensare

COverview-Of-Binoculars
Cosa pensate che riserverà il futuro agli operatori del settore SPA e Centri benessere? Per scoprirlo, è opportuno consultare chi da anni, opera da un osservatorio privilegiato. Per esempio la rivista americana SPA Finder che con 15mila associati, è in prima linea nell’analisi del mercato del benessere e le relative tendenze. Recentemente è stata pubblicata la loro previsione basata su un’indagini condotta in tutto il mondo. Secondo i loro dati ecco dove staremmo andando. Primo: bisognerà riscrivere la parola ospitalità, con alberghi indirizzati verso il concetto di “salute” piuttosto che al “wellness” (Healthy Hotel). Secondo: per aiutare le persone a rilassarsi più profondamente, utilizzando il respiro e tecniche di relax con la voce ritmata dell’operatore, si farà strada il Mindfullness massage, fra consapevolezza e fisicità. Terzo: si diffonderà l’Earthing, ovvero una serie di azioni e trattamenti per promuovere il contatto diretto con la superficie della terra, tipo camminare a piedi nudi su sabbia, erba e sassi. Quarto: prevarranno approcci innovativi a sostegno della prevenzione e della longevità (Spa-Genomics). Quinto: assumeranno sempre più valore antiche e riconosciute discipline, che negli anni hanno dimostrato il loro indiscusso valore (in primo luogo Ayurveda e rituali tradizionali). Sesto: nasce la Color Self-Expression, una dinamica giocata intorno al colore, facilmente applicabile e poco costoso, che permette rapide trasformazioni, cresceranno le “Tattoos SPA” e i “nail bar”. Settimo: Inclusive Wellness, per offrire benessere a persone anziane e/o con limitazioni fisiche o esigenze particolari di disabilità. Ottavo: c’è un nuovo mercato in espansione, il Conscious Fitness, grazie a nuove discipline come Yoga-lates, Piloxing, CrossFit e Skinny Jeans Workout, che danno al mondo del fitness una distinta atmosfera. Nono: alla crescente domanda di uomini che vogliono ridurre i segni del tempo penseranno SPA in grado di offrire un menu di bellezza specifico e mirato “from Barbers to Botox”; Decimo: Con un mercato in crescita, le SPA faticano a reclutare figure specializzate a ricoprire posizioni lavorative. In un mondo che ricerca giovani professionisti, le SPA offriranno un futuro a migliaia di persone. Non sappiamo se queste condizioni si potranno ritrovare totalmente nelle SPA in Italia, ma sappiamo che noi italiani, siamo il popolo più americano d’Europa, per cui… incrociamo le dita (soprattutto sulla decima previsione).

Inviaci il tuo Commento

Please Do the Math      
 

Aggiungi una immagine